Caricamento Eventi

« Tutti gli Eventi

  • Questo evento è passato.

Rinella_Rossato Live JazzContemporaneo

19 Febbraio @ 20:30 - 22:00

Davide Rinella  armonica cromatica, armonica basso, armonica diatonica, armonica preparata e armonica modificata Davide Rossato percussioni

Il duo Rinella – Rossato porta a Venezia un progetto che vede, nel centro del suo essere, la ricerca sul suono. Il suono inteso come colore, come rumore, come ambiente nel quale viaggiare e sentirsi trasportati altrove. Attraverso l’improvvisazione, i musicisti creeranno una gran varietà di ambienti musicali.. ritmi sciamanici, ricerca sonora e silenzio si susseguiranno per una serata all’insegna del jazz d’avanguardia.

Davide Rinella
Improvvisatore, armonicista jazz e blues, compositore e insegnante, suona l’armonica cromatica, l’armonica basso, l’armonica diatonica, l’armonica preparata e l’armonica modificata. Pensa e perfeziona un approccio moderno, lavorando su nuovi linguaggi e nuove tecniche, pur mantenendo il carattere dell’armonica e le sue peculiarità più note, spingendosi oltre la convenzionalità e l’approccio tendenzialmente melodico di questo strumento. Negli anni, ha partecipato a workshop con personaggi di spicco dell’improvvisazione radicale e delle musiche di ricerca, tra cui Barre Phillips, Frank Gratkowski, Tim Hodgkinson, Jean-Marc Montera, Günter Baby Sommer, Floros Floridis, Achim Kaufmann, Eugene Chadbourne, Fabrizio Spera, Roberto Bellatalla, Mike Cooper, Sebi Tramontana, Michiel Braam, Carl-Ludwig Hübsch, Bart Van Der Putten e Wolter Wierbos, Dario Buccino. Nel 2019, per la storica etichetta italiana Setola di Maiale esce “Quando ero un bambino farò l’astronauta”, il suo album in armonica cromatica solo, accolto molto positivamente dalla critica italiana e internazionale.

Davide Rossato
Comincia a suonare le percussioni in tenera età, dimostrando sin da subito predisposizione e sensibilità verso la musica. Studia jazz ed improvvisazione nel conservatorio di Venezia. Attratto sin da subito dalla libera improvvisazione, dalla ricerca e dall’arte, crea uno stile espressivo estremamente personale che accoglie ogni genere di suono e ritmo indissolubilmente legati tra loro dal silenzio. Silenzio inteso non solo come assenza di suono, ma specchio di una dimensione interiore. E’ ambasciatore del “Terzo paradiso” di Michelangelo Pistoletto. Ha suonato con: Otomo Yoshihide, Vlatko Kucan, Massimo Falascone, Daniel Savio, Marco Bussi, Pietro Frigato, Bruno Romani…

Informazioni e prenotazioni: Laguna Libre – tel. 041/2440031 Indirizzo: Cannaregio 969 – Venezia www.lagunalibre.it

Dettagli

Data:
19 Febbraio
Ora:
20:30 - 22:00

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *